termosifoni design

Termosifoni design: la scelta ideale anche per ottimizzare lo spazio

I radiatori di stampo tradizionale sono ormai diventati del tutto obsoleti, elementi che non riescono ad integrarsi con gli arredi di grande design che sono presenti nelle abitazioni odierne. Proprio per questo motivo si tende oggi a scegliere in modo sempre più intenso i termosifoni design. Il termine più corretto per questi elementi sarebbe termoarredo, perché si tratta a tutti gli effetti di elementi riscaldanti che sono in grado di arredare l’ambiente, elementi infatti di design che contribuiscono a creare la giusta atmosfera e che ben si integrano con l’arredamento scelto. I termosifoni design però non dovrebbero essere scelti solo ed esclusivamente per la loro resa estetica, ma anche perché si tratta di elementi che consentono di ottimizzare al meglio lo spazio disponibile.

I radiatori di stampo classico, anche quelli più nuovi e arrivati da poco sul mercato, sporgono infatti davvero molto dalla parete e non permettono quindi l’inserimento negli ambienti di più piccole dimensioni di tutti i mobili che si vorrebbero invece poter avere. I termoarredo di design invece sono molto sottili e non invadono affatto lo spazio, ideali quindi anche per le stanze di più piccole dimensioni dove è assolutamente indispensabile poter ottimizzare ogni centimetro quadrato disponibile. I radiatori di stampo classico possono inoltre essere posizionati solo ed esclusivamente nelle zone più basse della parete. I termoarredo invece possono essere posizionati ovunque, anche in alto, anche al posto di una mensola, così da poter ottenere un’ottimizzazione se possibile ancora più intensa.

Infine, i radiatori di stampo classico possono essere installati solo a parete mentre i termoarredo sono disponibili anche in versione freestanding da posizionare quindi direttamente al centro dell’ambiente. Grazie a quest’ultima soluzione, le pareti di casa possono diventare completamente libere e così avrete più spazio a vostra disposizione per l’inserimento di ogni mobile che desideriate possedere. Ma, dirà qualcuno, anche se le pareti sono libere c’è un termosifone nel bel mezzo della stanza! Vero, ma si tratta di un termosifone sottile che non occupa molto spazio e che può essere utilizzato come un elemento divisorio, perfetto quindi negli open space o nelle zone living di più grandi dimensioni.

Il bello dei termosifoni di design non è solo che sono belli, accattivanti, minimal e capaci di ottimizzare lo spazio, ma anche che possono essere personalizzati al cento per cento. Sono sempre più numerose infatti le aziende produttrici di elementi di questa tipologia che non vogliono offrire un prodotto finito ai loro clienti, bensì un prodotto che possa essere personalizzato nelle dimensioni, nell’orientamento, nei colori, prodotto che può essere monocolore ma anche, perché, no in possesso di un disegno davvero molto particolare che è capace di colpire in modo ancora più intenso l’occhio di chiunque varchi la soglia della vostra abitazione. E proprio grazie alla loro estrema personalizzazione, i termoarredo di design sono perfetti per ogni ambiente di casa, versatili in modo semplicemente impeccabile. Potrete inserirli in soggiorno, in cucina, in camera da letto, nei corridoi, in bagno e persino nella cameretta dei vostri bambini.

Tutte queste caratteristiche non vi hanno ancora convinto? E se vi dicessimo che si tratta di elementi riscaldanti realizzati con materiali che possono essere riciclati al 100% e che consentono di risparmiare sia acqua che combustibile? E se vi dicessimo che ne esistono anche delle versioni elettriche ad elevato risparmio energetico? Capite bene che questi sono valori aggiunti di elevata importanza che vi consentono di rendere la vostra casa più ecologica e che vi offre anche la possibilità di risparmiare notevolmente sulle vostre bollette.