immobili

Qual è la situazione del settore immobiliare italiano oggi?

E’ molto complesso analizzare il settore immobiliare italiano oggi, c’è sicuramente molta incertezza e anche forse un po’ di sfiducia da parte delle famiglie italiane dopo il cospicuo ridimensionamento dei prezzi ai quali abbiamo assistito negli ultimi anni. Diciamo comunque che la macchina sta dando segnali di lento miglioramento, anche se oggi più di ieri vanno approfonditi e analizzati tutta una serie di elementi che stanno dietro ad un operazione di compravendita immobiliare, al fine di evitare alcuni errori commessi nel passato.

E’ evidente che uno degli elementi di forza che dovrebbe incentivare la ripartenza del settore è sicuramente i prezzi: se prima della crisi i valori erano decisamente sopravvalutati, oggi probabilmente siamo in un’anomalia al contrario, ovvero sotto quelli che potrebbero essere i prezzi di mercato congrui. Questa situazione tende ad avvantaggiare chi decide di acquistare, ma si scontra ancora con la scarsa propensione al finanziamento da parte degli istituti di credito e della scarsa fiducia che gli italiani hanno del sistema Italia.

Chi invece sta credendo molto nell’immobiliare Italiano sono gli stranieri, in questi ultimi anni infatti sono aumentate le richieste e di conseguenza le compravendite da parte di investitori stranieri. Ovviamente non tutte le zone stanno risentendo di questo, ma solamente alcune zone turistiche quali Lago di Grada, località di mare, Toscana e alcune città quali Milano, Verona, Firenze ecc.

Come l’avvento del web ha influenzato il settore immobiliare

In questi anni, con lo sviluppo della tecnologia e il proliferare di siti web di annunci e altri servizi legati al mondo immobiliare anche il lavoro delle agenzie immobiliari è cambiato molto. Come spesso accade, le innovazioni portano miglioramenti e offrono nuove opportunità, ma parallelamente portano anche nuove difficoltà e problematiche che spesso non tutti sono in grado o non vogliono affrontare.

Nello specifico, il mondo internet è diventato il canale per eccellenza di promozione degli immobili in vendita e permette di rivolgersi ad una clientela globale e di azzerare le distanze, sia per quel che riguarda il cliente sia per quel che riguarda l’immobile. Allo stesso tempo fa sì che ognuno possa pubblicizzare la vendita del proprio immobile e quindi in linea teorica ha aumentato la possibilità di trattativa tra privati, vero e proprio incubo delle agenzie immobiliari.

Soprattutto in Italia è nata una sorta di “dipendenza” da portale immobiliare da parte delle agenzie immobiliari: troppo spesso infatti le agenzie utilizzano come unico canale pubblicitario uno dei tre o quattro maggiori portali immobiliari, creando quindi una sorta di monopolio e di conseguenza uno scarso potere contrattuale da parte degli utilizzatori.